Vogue Fashion’s Night Out 2015 Milano: cosa fare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

La settimana milanese della moda è ormai alle porte (inizia infatti il 23 settembre ndr): ad aprire ufficialmente le danze fatte di sfilate e passerelle è il consueto appuntamento, il settimo per la precisione, con la Vogue Fashion’s Night Out.

Il 22 settembre, dalle 19, il quadrilatero della si trasforma ancora di più nell’universo della moda. Presentazioni, cocktails colorati, gadegt in edizione limitata, blogger superstar. Il dubbio amletico, tra gli innumerevoli eventi della serata, sarà: dove andiamo? Ecco qualche suggerimento.

Per i sognatori/artisti. L’incubatore di talenti Mad Zone presenta il surreal party “6 Impossible things before breakfast”, dedicato ad Alice nel Paese delle Meraviglie. Alcuni tra i più accreditati stilisti emergenti del momento ricreeranno un Mondo in cui le “6 cose impossibili” di cui parla la Regina di Cuori con Alice, diventeranno possibili e reali. Potrete assistere alla creazione di cappelli personalizzati dal designer Pasquale Bonfilio che vestirà per l’occasione i panni del Cappellaio Matto. Federica Berardelli ridisegnerà la sua borsa più famosa omaggiando lo Stregatto. L’installazione Queen of Hearts di Materika invece renderà giustizia al personaggio più affascinante del racconto, la Regina di Cuori. Le meraviglie surreali continuano con la creazione di un abito da sposa degno di un matrimonio fantastico nel wedding corner di Franco Ciambella. Tutto il negozio verrà trasformato dallo street artist Crin, direttamente da Berlino, che porterà l’arte di strada all’interno dello store facendolo assomigliare al magico mondo esplorato da Alice.

Per gli amanti del Cake Design. Stefanel in Galleria Vittorio Emanuele, si addolcirà grazie alla collezione di biscotti in edizione limitata, ispirata ai capi iconici della collezione Stefanel Autunno Inverno 2015-16. In omaggio a tutti i partecipanti i cookies con il proprio nome ed il logo VFNO.

Per i coscienziosi. Al Red Valentino Pop Up Store (Corso Como angolo Piazza XXV Aprile) inaugurato proprio qualche giorno fa,  potrete ammirare il progetto simbolo di coscienza metaforica che racchiude una rilfessione sui grandi temi di Expo 2015: nutrizione e sostenibilità. Capsule collection creata in collaborazione con uno street artist di fama internazionale.

Per tutti gli altri eventi clicca qui.

Altri post assolutamente da leggere: