“The McWhopper”: il cheeseburger della pace tra Burger King e Mc Donald’s?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr
Il mondo si divide tra chi ama il tè alla pesca e chi al limone, chi beve Coca Cola e invece chi non rinuncia alla Pepsi, tra chi addenta un Big Mac e chi invece sogna di strafogarsi di Whopper. Proprio da questa rivalità che dura ormai da anni, nasce la proposta di Burger King. Il 21 settembre si celebra la Giornata Mondiale per la Pace nel Mondo e, per questo giorno speciale, Burger King ha pensato bene di proporre una simpatica cooperazione con lo storico “nemico” Mc Donald’s. In segno di pace, Burger King ha infatti pensato di creare un hamburger ibrido composto dai loro panini più famosi, il Big Mac e il Whopper, vendendolo solo il 21 settembre in un ristorante creato per l'occasione ad Atlanta, situato a metà strada tra i due celebri fast food. Tutti i ricavati della giornata andranno a Peace One Day, organizzazione che promuove la pace nel mondo. BurgerKing_McWhopper15 Il panino sarebbe composto da sei ingredienti del Big Mac (compresa la salsa speciale e il formaggio), e sei del Whopper (come la cipolla e i sottaceti). Per promuovere l’originale proposta, BK ha fatto le cose in grande: ha aperto un aperto un sito dedicato al “The McWhopper”, ha comprato una pagina di pubblicità sul New York Times e una sul Chicago Tribune, ha scelto Atlanta per la vendita del “panino della pace” perché si trova a metà strada tra Chicago, sede di Mc Donald’s e Miami, dove invece si trova il centro di Burger King, e ha addirittura creato un prototipo della divisa degli impiegati e della confezione in cui vendere l’hamburger. McWhopper4 McWhopper-Whopper-Burger-McDonalds-AFP_CLAIMA20150826_0193_28 Come ha reagito Mc Donald’s?! Il fast food dell’Happy Meal e del Mc Chicken non ha proprio apprezzato l’offerta di pace dell’avversario. Steve Easterbrook, amministratore delegato, attraverso Facebook ha risposto così: “Cara Burger King, questa vostra ispirazione per una buona causa… è una grande idea. Ci piacciono molto le vostre intenzioni ma crediamo che i nostri due marchi possano fare di più per avere un vero impatto. Noi siamo impegnati ogni giorno in tutto il mondo per sensibilizzare i nostri clienti, magari volete unirvi a noi e fare qualcosa di significativo e globale? E poi, ogni giorno, prendiamo atto del fatto che tra noi c’è solo una semplice e amichevole concorrenza commerciale: di certo non qualcosa che si possa paragonare al dolore e alla sofferenza della guerra. Ci sentiamo. Steve, CEO di McDonald’s. P.S. La prossima volta va bene anche una telefonata.” Insomma, un po’ di ironia Mc Donald’s!

Altri post assolutamente da leggere: