Shonda Rhimes sta producendo un altro telefilm che rovinerà la tua vita

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

SPOILER SPOILER SPOILER!

Probabilmente avrete già sentito parlare di una “mini” serie tv chiamata Grey’s Anatomy che va avanti esattamente da 10 anni. Ok scherzo, se siete arrivati qui è perché quasi sicuramente il vostro cuore ha smesso di battere insieme a quello di Derek qualche mese fa e a battere sono stati gli insulti e l’odio nei confronti di Shonda Rhimes, la produttrice. Ma dopo la prima fase caratterizzata da tante minacce e tanti “Basta!non lo guarderò mai più!Che fine di merda!” e “Senza Derek non ha senso, nessuno potrà prendere il suo posto” è arrivata un’altra fase, quella del “vediamo com’è la prima puntata della dodicesima serie”.


Se il vostro autolesionismo non è ancora ai massimi livelli, sarete quindi contenti di sapere che la tanto amata/odiata Shonda sta producendo un altro medical drama angosciante e struggente. ABC, secondo quanto riferito, ha comprato i diritti di un’altra serie targata ShondaLand incentrata su un team di soccorso aereo situato a Baghdad durante la guerra in Iraq.


Zoanne Clack si dedicherà alla scrittura del progetto (al momento ancora senza titolo) mentre Betsy Beers, con un passato importante nella medicina internazionale, aiuterà Shonda nella produzione.

Vedendo la zona di guerra in cui sarà ambientata la serie, i fan si sono già scatenati con le ipotesi: Owen e Teddy si rivedranno lì? April rimarrà definitivamente a vivere in Iraq?

Siete pronti per un’altra valle di lacrime?

Altri post assolutamente da leggere: