Reebook + Sandro Paris Capsule Collection

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

REEBOK + SANDRO PARIS, L’AVANGUARDIA DEGLI ANNI ’90 CONTINUA “Comodo è chic”. Queste le parole d’ordine della nuova Capsule Collection firmata Reebok in collaborazione con Sandro Paris, disponibile da metà febbraio in Italia e nel resto del mondo. A cura di Carol Seletti.

a-closer-look-at-the-invincible-x-reebok-instapump-fury-20th-anniversary-cattleya-1-1050x500 Il mix tra i due marchi, che da sempre uniscono alla femminilità un tocco di street style, riporta in vita il modello Insta Pump, che fece di Reebok un marchio all’avanguardia già nell’ormai lontano ‘94. L’idea nacque dalla tecnologia brevettata su scarpe da basket del genio creativo Steven Smith: l’obiettivo era quello di una scarpa che si adattasse perfettamente al piede, con leggerezza e attraverso un doppio sistema di gonfiaggio istantaneo. Il successo arrivò quando l’idea venne riportata sulle Runner, ribaltando l’ingranaggio come un calzino: il sistema Pump è infatti spostato dall’interno all’esterno, rendendo visibile a tutti il prodigio tecnico del marchio. Ma la vera singolarità sta nella “non” suola; divisa tra avampiede e tallone, si compone di due parti diverse unite da un’ intersuola e una tomaia a ponte rigorosamente in maglia, come fosse una calza in bella vista. Reebok-insta-PUMP-Fury-20th-OG-04 In poche parole, lasciando priva di suola la parte centrale del piede, è possibile indossarela scarpa senza allacciature. Come? La sneaker sfrutta la semplice forza del CO2, che in pochi secondi gonfia l’intera struttura di camere d’aria, avvolgendo il piede ed eliminando la necessità di lacci. Un’idea talmente complessa, che ancora oggi dopo vent’anni risulta essere troppo avanti per la concorrenza. Pochi semplici passaggi, che in vent’anni hanno permesso a Reebok di produrre questo modello senza interruzione. Lo scorso anno, per celebrare il ventesimo anniversario della nascita, diversi designer emergenti hanno collaborato col marchio per vestire ulteriormente di innovazione questo modello futuristico. Come per i party del grande Gatsby, anche per queste sneakers la voglia di festeggiare si prolunga ad oltranza. Un solo anno non basta per rendere onore a tanta avanguardia, anche nel 2015 la Inta Pump Fury sarà protagonista delle nostre strade e ai piedi dei runner più in. authorcarolseletti

Altri post assolutamente da leggere: