Prima data italiana di Mount Kimbie a Le Cannibale – 06 dicembre 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

6.12.2013
Tunnel Club, Via Sammartini 30. Milano

LE CANNIBALE pres.
MOUNT KIMBIE
Live
UABOS (DJset)


HI RES Mount Kimbie - Chris Rhodes, March 2013 

 

Mount Kimbie è il duo formato nel 2008 da Dominic Maker e Kai Campos, due produttori inglesi su cui la critica specializzata, nonostante la loro giovane età, ha già speso molte parole. Inseriti inizialmente nella corrente dubstep, i Mount Kimbie creano una versione raffinata e più ricercata del suono che ormai da qualche anno sta muovendo l’underground inglese. Le suggestioni che vengono in mente all’ascolto delle loro tracce portano alla poesia tesa ed urbana di Burial, ma anche ai tessuti sonori e alla melodia di un maestro dell’ambient come Tim Hecker; due mondi apparentemente lontanissimi trovano nell’approccio istintivo e genuino dei Mount Kimbie la possibilità di incontrarsi rompendo ogni schema predefinito.

Partendo da registrazioni ambientali, pratica non comune nell’ambito della musica dance, Dominic e Kai creano atmosfere sonore illuminate da ritmiche aliene e campioni vocali. Tra l’altro, è proprio l’interesse per la voce che li ha avvicinati a gruppi come The XX e The Foals, per i quali hanno prodotto rielaborazioni uniche. Il duo ha pubblicato i suoi primi lavori (tra cui gli EP “Maybes” e “Sketch On Glass”) su etichetta Hotflush Recordings, la label fondata da Scuba, attirando subito la curiosità dei media specializzati più importanti come Pitchfork e Resident Advisor. Forte è anche il rapporto con James Blake, il quale ha collaborato con loro dal vivo e ha prestato le sue abilità per il remix di Maybes, che compare sull’EP dei Mount Kimbie Remixes Part 1.

Il 2010 è stato l’anno del loro primo album, “Crooks & Lovers”, lodatissimo dalla critica, mentre nel 2013 è stato arrivato il turno del secondo lavoro sulla lunga distanza, “Cold Spring Fault Less Youth”,prodotto per Warp Records (probabilmente, ancora oggi la label di musica elettronica più illustre al mondo), lp che migra dal dubstep degli esordi ad una musica più pop testimoniando al meglio la nuova direzione sonora intrapresa dal duo, fatta di strumenti classici come batteria, basso e chitarra che interagiscono con un’astrazione a volte ai limiti dello straniante. Il suono della band guadagna dunque in calore e fluidità, e la rottura con i precedenti lavori non è certo radicale ma lavora, con maestria, sulle sfumature.

Un gustoso, prelibato boccone offerto da Le Cannibale,  straordinariamente di venerdì (anche perché straordinaria è la presenza di un headliner di questo livello), all’interno di una due giorni in collaborazione con Voyage che comprende anche la data con Steve Bug sabato 7 dicembre. A completare la line-up della serata il fiore all’occhiello dell’elettronica milanese, il resident Uabos, fresco di nuovo EP per Gold Nite Records e storico dj resident della serata.

 

 

13 euro in lista entro le 00.00
15 euro in lista entro le 01.00
18 euro dopo le 01.00

more info:
info@lecannibale.com
www.facebook.com/lecannibale

_________________________

 

LE CANNIBALE è un party settimanale presso il TUNNEL CLUB, probabilmente il più importante club underground milanese. E’ un collage di suggestioni che si traducono in un vortice di colori, suoni, interventi performativi, al cui centro viene posto lo spettatore. Nato dalle menti di Albert Hofer e Marco Greco, LE CANNIBALE ci porta idealmente alla scoperta di un mondo sconosciuto, con il chiaro intento di provocare e sbalordire i suoi avventori grazie ad un’attenta scelta di DJs, performances, e live shows. 

Questo evento propone con cadenza settimanale – ogni sabato dal 28 settembre 2013 – il meglio del panorama musicale mondiale: a sfamare anche i palati più esigenti sono stati nomi del calibro di Autokratz, Peaches, Foals djs, Etienne De Crecy, Fischerspooner, Alexander Robotnick, Motel Connection, Wolfgang Flur (Kraftwerk), Zombie Nation, Dj Hell, Tiga, Moullinex, A-Trak, Yuksek, Munk, Metronomy djset, Kavinsky, Hercules & Love Affairs, Klaxons, Mr Oizo, Is Tropical, Erol Alkan, 65 Days Of Static, Joakim, Surkin, Brodinski, TheAnalog Sessions, The Rapture djset, Hercules & Love Affairs, Digi G’Alessio, Breakbot, Kode9, The Magician, Riton, Gesaffelstein, Anthony Rother, Canblaster, Little Boots, Erol Alkan, Simian Mobile Disco, Groove Armada djset e molti altri. 

Ogni sabato a Uabos il compito di stuzzicare l’appetito dei cannibali, dj resident della serata dal 2011, che ha diviso la consolle con DJs di caratura internazionale ed è già producer di successo grazie a brani originali come “Remember”, che ha suscitato l’interesse di XLR8R e di decine di altri blog sparsi in tutto il globo; nel 2013 pubblica due EP per la label Gold Nite Rec e uno per la sua etichetta No Brainer Rec. La residency della serata ospita inoltre i dj set di Andrea Ratti e Frsh Csh.

Abbiamo voluto dare non un volto ma un nuovo sentire alla nightlife milanese- raccontano i promoter de Le Cannibale – fuori dalle logiche mainstream delle serate cittadine e fatto di mistero, ricerca e istinti”

Altri post assolutamente da leggere: