MTV EMA 2015: Justin Bieber fa il pieno di premi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

Attesi da mesi a Milano, gli MTV EMA 2015 non hanno del tutto soddisfatto le aspettative.

Ad animare la serata i presentatori Ed Sheeran e Ruby Rose, impegnati nella battaglia tra buoni VS cattivi, insieme alle performance live di Macklemore, Justin Bieber, Jason Derulo, Ellie Goulding, Ed Sheeran ft. Rudimental, James Bay, Tori Kelly, Andrea Bocelli e Pharrell Williams.


Il piú premiato è stato senza dubbio Justin Bieber che si è portato a casa il titolo di Best Male, Best World Video Act, Best Collaboration e Best Look. Nicki Minaj vince il premio Best Hip-Hop ed Ed Sheeran il Best Live.


Parlando di look, Ruby Rose ha stupito con abiti e accessori non proprio nel suo stile, in particolare l’abito a tubino fatto di finti spaghetti.

Ellie Goulding si è esibita racchiusa in una struttura glaciale che si è aperta al suono di Love Me Like You Do mostrandola in un abito non proprio adatto alle sue forme.

Non sono mancati i collegamenti in diretta con Piazza Duomo dove sin dal pomeriggio si sono esibiti molti artisti: Afrojack, Martin Garrix e Twenty One Pilots.

Madrina della serata anche Bianca Balti che ha presentato la categoria Best Video insieme a Tinie Tempah: vincitore Macklemore.

L’esibizione più toccante è quella di Andrea Bocelli che ha cantato Con Te Partiró e successivamente ha accompagnato al piano Tori Kelly.


Chiude gli MTV EMA 2015 la performance di Pharrell con l’ultimo pezzo Freedom che ha coinvolto anche Piazza Duomo: il pubblico ha mostrato uno striscione che inneggia alla libertà.

Altri post assolutamente da leggere: