Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr
La passione per il disegno è qualcosa che nasce dentro, si può imparare a disegnare scarabocchiando e studiando tanto ma la differenza tra chi ha questa spiccata predisposizione e chi cerca di imparare, si vede. Il talento ce l'hai o non ce l'hai e l'illustratrice Maddalena Carrai originaria di Livorno, ha dimostrato e sta dimostrando sempre più di avercene, e tanto. Ma conosciamola meglio! StayCool: Quando e da dove nasce la passione per il disegno? Maddalena Carrai: Disegno da quando ho memoria, mio nonno mi ha insegnato a tenere la matita in mano da quando ho tre anni e da li non ho più smesso di tenerla, non so a cosa sia dovuta questa passione smodata...L'ho sempre fatto e basta, ormai è la parte piu importante di me e non ne posso piu fare a meno. SC: Di cosa ti occupi attualmente? MC: Attualmente dovrei frequentare l'università, ma recentemente ho smesso per frequentare a livello di stagista uno studio di fumettisti professionisti a Firenze, il che è molto stimolante e divertente perché oltre a lavorare ad un progetto mio, posso stare a contatto con veri professionisti del settore e cercare di professionalizzarmi a mia volta. Comunque oltre al fumetto mi occupo anche di creare grafiche semplici e di impatto per abbigliamento che produco personalmente, e poi progetti per tatuaggi, murales, insomma tutto quello che si può disegnare io cerco di farlo! SC: Tre cose che vorresti assolutamente fare nei prossimi 10 anni. MC: 1) Riuscire a vivere della mia passione 2) Diventare molto più brava di come sono ora 3) Ritornare in India. SC: Ormai tavolette grafiche e pc sono all’ordine del giorno nel tuo campo, tu come preferisci lavorare? MC: Sono molto restìa ad usare il computer. Ultimamente si pensa che ormai faccia tutto il pc, invece c'è sempre dietro l'uomo che gestisce tutto. Nell'ambito del fumetto (serio) il grosso è fatto a mano e solo la colorazione può essere fatta (ma non sempre) al pc. Io personalmente adoro disegnare la bozza con la matita e poi ripassare il tutto con il pennello e la china, inoltre spesso coloro con dei pennarelli ad alcool, ma a volte (ora maggiormente) mi capita di dover colorare al pc (photoshop) soprattutto per la grafica per l'abbigliamento perchè rende meglio, ma sono completamente digiuna di vere lezioni di colorazione digitale (cosa che spero di migliorare presto) quindi tutto quello che faccio con il colore l'ho imparato da sola. Se dovessi scegliere, sceglierei sicuramente fare tutto a mano, anche per la soddisfazione che ti dà e per le abilità che a lungo andare ottieni. Tuttavia, sono dell avviso che computer e lavoro a mano devono andare di pari passo e l'uno non deve precludere l'altro. SC: Cosa preferisci disegnare? MC: Voglio saper disegnare tutto, ma preferisco la figura umana, in particolare quella femminile poiché riesco ad esprimermi meglio: ho un tratto fluido e adoro le linee morbide e dinamiche quindi la figura femminile stilizzata è perfetta per il mio intento, inoltre amo caratterizzare i personaggi anche deformandoli quindi qualsiasi cosa abbia una faccia o un muso va benissimo! SC: Ascolti musica mentre disegni? MC: Quando sono a casa no perché sono sempre disturbata dai miei o dal telefono (seccante come cosa!), però se sono in studio o in treno (sì, disegno anche in treno) o in qualsiasi altro posto la musica la ascolto volentieri...Genere maggiormente pop (anni '80-'90 e di ora), ma la mia preferita è Amy Winehouse e ogni giorno ascolto almeno una decina delle sue canzoni! SC: Quanto ci metti in media per completare un disegno? MC: Dipende. Un disegnino semplice cone quelli che faccio di Lady Gaga sono minimalisti e con pochi colori, quindi di solito non ci metto più di 40 min per completarli; se invece devo fare un'illustrazione colorata al pc con un'anatomia più complicata ci passo anche 3 o 4 ore, ma il grosso è dovuto al colore al pc o a mano. Dipende tutto dalla difficoltà e dall'ampiezza del lavoro, ad esempio per fare una tavola di fumetto (solo l'inchiostrazione) ci possono volere anche più di 6 ore (non le mie che sono sciocchine, ma quelle serie). Ho una certa velocità nell'inventare e nel mettere in atto un'idea, forse dovuto al fatto che disegnavo a scuola e dovevo essere veloce per non dare troppo nell'occhio, ma la velocità in queste cose non è mai consigliata, ci vuole concentrazione e pacatezza. SC: Hai dei personaggi in particolare che ami disegnare? MC: A settembre ho iniziato un progetto di fumetti, Creepy Gaga, formato da gag ironiche che hanno come personaggi una morte secca, Amy Winehouse e Lady Gaga: iniziai per superare lo shock per la morte della mia cantante preferita (Amy) e ci ho preso talmente tanto gusto che ora Gaga e Amy credo siano i personaggi che mi vengono meglio in assoluto! Le ho caratterizzate a mio piacimento quindi si può dire che un po' sono diventati personaggi personali. Inventare i personaggi è la cosa più divertente perché puoi creare il carattere di un soggetto e lo devi far interagire con altri soggetti diversi, secondo me è una delle cose piu belle e stimolanti...giochi ad essere un po' Dio! SC: Sappiamo che i tuoi disegni sono anche delle t-shirt, quanto costano e dove possiamo acquistarle? MC: I disegni per t-shirt sono progettati e inventati interamente da me e io stessa mi occupo di farli trasferire su maglia: è una colorazione che si imprime nel tessuto e non è un adesivo, pertanto la qualità è ottima e anche i colori vengono riprodotti perfettamente come i files originali. Il prezzo è di 27 euro spedizione compresa per quelle 'base'. In alternativa, posso creare un disegno ideato dall'acquirente e lo faccio imprimere; il costo è ovviamente maggiore  (40 euro spedizione compresa) in quanto c'è anche il lavoro dell'illustrazione colorata. I capi sono su Etsy ed Ebay ma ne ho venduti molti su Facebook parlando direttamente con l'acquirente. Su Facebook è tutto molto più facile poiché è più diretto e amichevole: i clienti possono scegliere la grafica ed il colore della t-shirt (ne ho gia fatte piu di 50 che possono essere usate tutte) e sono sempre disponibile per qualsiasi chiarimento, quindi non c'è che fidarsi. Per altre informazioni clicca qui.       Recentemente sto collaborando con il sito italiano di Lady Gaga per una fan action in occasione dei suoi concerti in Italia: consiste nell'indossare una delle mie t-shirt. Speriamo che la cosa vada in porto, mi piacerebbe vedere tanti fan con una mia maglia o i miei cartelloni! Per maggiori informazioni sull'evento clicca qui.

  A noi non resta che ringraziare e augurare un grandissimo in bocca al lupo a Maddalena Carrai!

Altri post assolutamente da leggere: