La tradizione made in Italy di Hebe

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

A cura di Rosa De Ceglie.

Dall’estero all’Italia, Federica Croce, Gea Antonini, Livia Colarieti e Laura Zama decidono di unire forze e passione in un marchio totalmente made in Italy: Hebe.

A un primo impatto possono risultare molto diverse tra loro, ma la passione le unisce e spettacolare è il modo in cui quattro donne lavorino insieme e facciano un lavoro così straordinario, purtroppo spesso noi donne non riusciamo a collaborare o a essere solidali tra noi, ma queste quattro donne oggi non solo ci insegnano ad essere solidali tra donne, ma ci fanno vedere con quanta grazie ed eleganza hanno saputo unire le proprie forze in questa nuova avventura.

1

Curiosa l’origine del nome ispiratosi alla mitologia Greca e alla figlia di Zeus ed Era, Dea della giovinezza e dell’eleganza; ma ancora più curiosa e interessante è la storia di Hebe, pregna di passioni ed esperienze, inizia tutto con i 3 diplomi presso l’Accademia di Costume e Moda (Roma) di Federica e Gea, mentre per Laura quello dell’European School of Economics che continua poi con diversi stage in Italia e all’estero presso Valentino, Cavalli e Vera Wang, il tutto arricchito da diversi Premi e riconoscimenti di fama internazionale e dall’amore per  la nostra meravigliosa Italia.

Ma cosa ci propone questo nuovo marchio emergente?
Hebe è un marchio moderno, anche se in continua evoluzione, tramanda la tradizione, moda e stile delle grandi metropoli di New York e Londra, parlando Italiano. Dalle materie prime ai tessuti provenienti dai migliori paesi Italiani alla famosa manodopera, ma non delle solite sartorie italiane, Federica e Gea decidono di affidare i loro capi a donne moderne e femminili, in grado di mantere la freschezza e gioventù dei capi. La prima boutique la aprono nell’eterna Roma, ma le talentuose donne di Hebe di certo non si fermano e conquistano in poco tempo i territori di Francia e Giappone.

hebe4 hebe3 hebe2  hebe1