Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

Oggi facciamo quattro chiacchiere con Milla De La SoulRrose Slvy e La T di “Le Strulle.
Tre amiche che hanno fatto divertire e continuano a far scatenare migliaia di persone e che si definiscono “Figlie del rock, della dance e dell’orgoglio gay”.

386031_153711048070139_515831184_n

Chi siete? Presentatevi ai nostri lettori!
3 ragazze di 17 anni + 10. Una fa la Dj, una fa la vocalist e la terza è l’agnello di dio che toglie i peccati del mondo.

1388106_10151961244964083_890113976_nCome nascono “Le Strulle”? E perché questo nome?
“Strulla” è un termine toscano, sinonimo di “grulla”, cioè stupida. Le Strulle è un progetto nato nel 2007. Eravamo tre rockettare con una voglia enorme di Cocoricò sulla schiena.

C’è una cosa in particolare che vi piace più di tutto in quello che fate?
1380885_10151961245344083_1365393397_n
Gli occhi e le mani delle persone in pista. Quando riusciamo a trasmettere la nostra carica, è come se provassero ad afferrarci, vengono verso di noi, ci incitano. Quando si crea quel feeling col pubblico, è come fare l’amore, per cui se noi facciamo quella certa cosa che ci piace, ne godono con noi.

Come scegliete i temi e di conseguenza i vostri look per le serate?
Semplicemente ci guardiamo intorno. Siamo tre persone così complesse, con così tante passioni, spesso anche molto strane, che è sempre tutto molto spontaneo. Realizziamo i nostri vestiti da sole, con l’aiuto di un paio di sarte.

Quando non siete su un palco, cosa fate nella vita?
Riti pagani.

1373982_10151961245269083_1212344206_n

Genere di musica nel vostro iPod?
Ultimamente ci piace la Trap.

Come definireste il vostro stile personale?
Raffazzonato. L’importante è crederci.

Un “must have” che non può mancare per i vostri outfit.
Il chiodo.

Progetti per il futuro?
Che dio ce la mandi bona.

 

 

Dove possiamo trovarvi per seguirvi e divertirci con voi?

Su Facebook “le Strulle“, su Twitter, su Instagram #strulle oppure www.strulle.com

Quest’inverno saremo resident di: Tunga Cocoricò (Riccione); Cassero (BO); The Sisters (VR); Anima (PD); Trash & Chic (VE); Decadence (BO). E ospiti di GIAM Alpheus (ROMA); Friendly Beach Party (AP); Be Queer (PG); Virgo (GE) e molti altri party della scena LGBT italiana.

 

 

 

 

Prossimi eventi
proxeventi