Eastpak lancia un concorso per promuovere gli imprenditori emergenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr
Eastpak lancia la sua nuova campagna Core Series in otto paesi europei per celebrare e supportare i giovani e ambiziosi imprenditori urbani.
Il progetto Core Series (che prende il nome dalla linea lifestyle e funzionale di prodotti per la città e per il viaggio, Eastpak Core Series) ha reclutato 24 imprenditori europei come Ambassadors per esaltarne le competenze e utilizzare le loro conoscenze per ispirare una nuova generazione di imprenditori.

Core Series Ambassadors
I Core Series Ambassadors provengono da differenti ambiti lavorativi situati in diverse città o panorama urbani. In Italia, Eastpak ha scelto Stefano Terzuolo, fondatore e senior director del salone Gum Hairdresser, Alessandro Innocenti, creatore di Mad House Group e partner e consulente di diverse agenzie di marketing e comunicazione, ed Amanda Toy, artista del tatuaggio e fondatrice dello studio Toy Tattoo Parlour.

low2
Altri Ambassadors a livello internazionale includono Steve Bartlett fondatore di The Social Chain, una delle più importanti agenzie di social media marketing britanniche, Malte Gützlaff, Dominik Lalla e Robert Rüter inventori della catena tedesca di succhi di frutta organici Juice Dudes, Moon Kyu Lee, artista e art director francese di origine coreana, Emil Lyng, creatrice del marchio danese di moda maschile Rebels Union, e Renee Onderdijk, fondatrice del marchio Flink Netherlands di accessori interamente realizzati in lana olandese.
Le storie degli Ambassadors sono raccontate su eastpak.com/ambassadors dal 1 settembre 2015.

Competition
Il progetto culmina con un concorso a livello europeo con lo scopo di trovare un nuovo ed eccezionale imprenditore urbano – che sarà scelto da un panel di giudici tra cui i Core Series Ambassadors. Il fortunato vincitore del contest potrà usufruire del tutoraggio di uno degli Ambassadors (a sua scelta).
Uteriori informazioni su www.eastpak.com/ambassadors

Altri post assolutamente da leggere: