È tempo di picnic: dove, come e quando

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr
La primavera è arrivata e cosa c'è di meglio di un picnic al parco? Se decidete di organizzarlo però, preparatevi a curarlo nei minimi dettagli: no a carta stagnola, piatti di plastica e salumi confezionati! Fate finta di trovarvi a Central Park o immedesimatevi in una dama di altri tempi, e impegnatevi! Via libera a cestini da sogno, sandwich gourmand, brocche in vetro e tovaglie a fiori.picnic1Cestino e bottigliette con cannuccia: Maison du Monde. Tovaglioni: Tiger. Tovaglia e brocca: Ikea Per chi invece è pigro o vuole decisamente stupire la propria metà possiamo consigliarvi dei ristoranti e delle bakery che vi prepareranno il vostro cestino da picnic.
  • Volete chiedere in grande stile la mano alla/al vostra/o amata/o?! Vivipicnic di Roma, oltre a preparare un delizioso pranzo, vi fornirà anche flute in vetro, cuscini e tovaglie, fiori freschi e un maggiordomo a vostra disposizione. Un sogno!!! PER INFO Vivipicnic inoltre prepara qualsiasi altro tipo di picnic.
hggrg
  • California Bakery è ormai una certezza anche in fatto di picnic. La sua postazione mobile, la California Bee, gira Milano e i suoi parchi, per preparare i piatti perfetti per una giornata nel verde. PER INFO
  • Vineria Cozzi (Bergamo) vi stupirà con i suoi cestini ricchi di prelibatezze e prodotti altamente selezionati. Vi forniranno inoltre un set completo di tovaglioli di tessuto, tovaglia, bicchieri, posate, trendy telo per potervi sedere. PER INFO07-picnic
Foto di copertina a cura di chicnicroma.com  

Altri post assolutamente da leggere: