Dopo il caffè, arriva anche la Coca-Cola in capsule

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

Dopo il caffè in capsule, arrivano anche le bevande. Il brand Keuring ha da poco presentato il “drinkmaker” Kold™ che promette di fare tutte le bevande analcoliche semplicemente inserendo una capsula e premendo un bottone. Keurig ha collaborato con The Coca-Cola Company e Dr. Pepper Snapple Group per creare le capsule delle bevande più famose al mondo come Coca-Cola, Fanta, Sprite, tè freddi e quelle sportive.

Fin qui tutto figo, quando vuoi vai in cucina e ti spari una Coca. Ma quello che è meno cool è il prezzo. Infatti la macchina costa circa 335 euro e una confezione da 4 capsule da circa 236 ml (meno di una lattina da 330 ml) costa 5 euro. In media con 335 euro ti compri 335 bottiglie da mezzo litro.

Keurig® KOLD coca cola
Qual è quindi la convenienza? Keuring gioca tutto su alcuni fattori: la riduzione di bottiglie di plastica e quindi dell’inquinamento, la possibilità di comprare più “gusti” e risparmiare spazio nel frigo.

Voi che ne pensate?
Per acquistarla vai su keurig.com

Altri post assolutamente da leggere: