Da Giulietta all’Amarone: un week-end a Verona

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr
Milano è stupenda, ma tra lavoro, appuntamenti, lavoro, serate, lavoro e ancora lavoro a volte diventa "asfissiante". Ogni tanto anche noi dobbiamo quindi prenderci un week-end di respiro. Di solito attratti dalle cosmopolite città estere, ci dimentichiamo quanto sia bella la nostra Italia. Abbiamo quindi deciso di allontanarci di poco dalla nostra Milano e passare due giorni a Verona.13187654_10209416872041354_24369048_nFamosa in tutto il mondo per la triste storia dei suoi innamorati,  è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO per la sua struttura urbana e per la sua architettura. Un po' Firenze e un po' Roma, mostra come ogni periodo storico che si è succeduto su di lei le ha lasciato meraviglie che si integrano l'una con l'altra. DOVE ANDAREmappa-verona Noi siamo partite da via Carducci, abbiamo costeggiato l'Adige fino al Ponte Garibaldi per poi addentrarci verso il centro. Imperdibili le sue piazze: Piazza Bra con l'imponente Arena e mille locali dove fermarsi per uno Spritz Piazza Erbe, prima punto di raccolta di un fiorente mercato. Non sottraetevi poi alla folla nel cortile della Casa di Giulietta, scattatevi una foto mentre toccate il seno della statua che la ritrae nella sua bellezza, ma evitate di contribuire ai post-it d'amore appiccicati sulle pareti.13133264_10209371476946505_8177260610788464456_nPer lo shopping passeggiate avanti e indietro per Corso Cavour e Corso Mazzini, ma intrufolatevi anche nelle viette più defilate perchè è qui che si trovano i negozi più particolari. DOVE MANGIARE Prendete carta e penna e segnate. La Vecia Mescola dell'Oste - vicolo Chiodo 4. Tipica osteria tradizionale offre il meglio della cucina veronese. Prenotate.13094153_10209369253170912_5025341528558982711_nOsteria La Tradisìon - via Oberdan 6. Prima di cena trascorreteci almeno un'allegra oretta per un aperitivo memorabile accompagnato da piccoli taglieri di salumi. Cafè Carducci - via g. Carducci 12. Locale dall'anima d'antan, è tappa imperdibile per il principe di Verona: il risotto all'Amarone, accompagnato da un bicchiere di Amarone d'annata.13096131_10209371476506494_5915471026094471730_nOsteria Dal Cavaliere - Piazzetta Scala 3. Molto carina la zona fuori, sceglietelo per un pranzo al sole. DOVE DORMIRE B&B Verona Rooms - via Interrato Acqua Morta 42. Non potevamo fare scelta migliore. Più che un b&B, abbiamo trovato un vero appartamento arredato perfettamente e dotato di una dispensa rifornita di qualsiasi cosa sempre a nostra disposizione. Il proprietario del B&B inoltre, ci ha fatto da vero Cicerone consigliandoci itinerario, ristoranti e locali.  

Altri post assolutamente da leggere: