Coldplay, Beyoncé e Lady Gaga: lo show del Super Bowl 2016

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

Negli USA tutto sembra un sogno. Ed è così che anche chi non conosce mezza regola del football americano, si ritrova ad attendere con ansia il Super Bowl. Citato nei film, idolatrato nelle serie tv, raccontato nei libri, il SB è uno degli appuntamenti immancabili per tutti gli americani. E vedendolo posso capire il perché.Il fascino del Super Bowl infatti, oltrepassa i confini dello sport, per arrivare a quelli dello spettacolo puro. L’edizione di quest’anno si apre con un’elegantissima e patriottica Lady Gaga vestita con un completo rosso glitterato firmato Gucci e delle décolleté con la zeppa dei colori della bandiera americana, che ammutolisce tutto lo stadio cantando l’inno americano.

E mentre sugli schermi passano le immagini dei soldati in Iraq e i giocatori imponenti nelle loro divise cantano orgogliosi “The Star-Spangled Banner”, anche io mi commuovo un po’.lady.gaga_.super_.bowl_1Ma questo è solo l’inizio, perché il momento clou del Super Bowl è l’halftime show che, anche in questa 50esima edizione ha lasciato tutti con la bocca aperta. A dare il via alle danza ci pensano i super ospiti dell’anno i Coldplay. Strumenti colorati, collane di fiori, palco che riproduce il motivo grafico della copertina dell’ultima album “A head full of dream”, ballerini ovunque e giochi pirotecnici: Chris Martin scatena il pubblico con “Viva la Vida”, “Paradise” e “Adventure of a lifetime” che trasforma lo stadio  in una mega-discoteca a cielo aperto.

Chris Martin però non è solo; a fargli compagnia arriva Bruno Mars e soprattutto la regina della serata: Beyoncé. Vestita con un body in pelle, calze a rete e la sua folta chioma, Beyoncé si prende tutto il palco, con una voce impeccabile, coreografie impegnative ed uno stuolo di ballerini, e presenta il suo ultimo singolo: Formation, una canzone impegnata politicamente e che mostra la maturità che Queen Bey acquista sempre più. Si vocifera che Jay-Z le abbia fatto ricevere 10000 rose in camerino. Sarà questo il merito della performance perfetta?508985886-pepsi-super-bowl-50-halftime-show-850x560

Ma non finisce qui. In questo vorticare di musica, effetti speciali e colori, Beyoncé annuncia il suo nuovo tour “The Formation World Tour” che il 18 luglio farà tappa anche a Milano.L’half time show si chiude con l’esibizione di Chris Martin, Beyoncé e Bruno Mars sulle note di Uptown Funk: 13 minuti di puro spettacolo. Chapeu a loro tre, a Lady Gaga, all’organizzazione del Super Bowl, al modo degli americani di dar vita a questi show pazzeschi.

Ah, la partita è stata vinta a sorpresa dai Denver Broncos per 24-10 sui Carolina Panthers.

Altri post assolutamente da leggere: