A Roma ha sfilato la collezione Métiers d’art Chanel 2015/16

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

Il fascino romantico e sontuoso di Parigi e la storia e la maestosità di Roma. Due città così diverse unite da un evento unico: la sfilata “Paris-Rome” della collezione Métiers d’art Chanel 2015/16.

vogue_espana_516457976_620x

A Cinecittà, in un sogno anni ’20, ha infatti sfilato l’ultima fatica del maestro  Karl Lagerfeld. La collezione annuale, itinerante e dedicata all’artigianato della maison, ha ammaliato i fortunati spettatori nel tempio del cinema italiano, trasformato per l’occasione in una Parigi retrò.

#ParisInRome #ChanelMetiersdArt

Una foto pubblicata da CHANEL (@chanelofficial) in data:

Sexy, ironica ma sempre raffinata, la donna Chanel si è vestita di classici tweed contrapposti a ricchi pizzi, gonne a matita abbinate a moderni crop top, chilometriche collane di perle sovrapposte ad eleganti trasparenze. L’oggetto cult della sfilata è sicuramente la tracolla a forma di cinepresa vintage, già must have tra gli appassionati 01_Métiers-dart-Paris-in-Rome-2015-16-Teatro-N°5-Cinecitta-Studios-Rome-pictures-by-Olivier-Saillant1-980x480 Le “parigine romane” di Lagerfeld hanno sfilato tra in una piazzetta parigina ricostruita per l’occasione, passeggiando tra una fermata della metropolitana con una cartina di Roma, una boulangerie, una brasserie, un ristorante e un cinema d’antan.

#ParisInRome #ChanelMetiersdArt Una foto pubblicata da CHANEL (@chanelofficial) in data:

E proprio il cinema è stato parte integrante di questo spettacolo. Durante la sfilata infatti è stato proiettato in anteprima “Once and Forever“, l’ultimo corto di Karl Lagerfeld, che racconta la vita di Gabrielle Chanel e che vede come protagonista una delle muse dello stilista della doppia “C”, Kristen Stewart.

hbz-chanel-metiers-d-art-2016-02 hbz-chanel-metiers-d-art-2016-14

Ancora una volta, Karl Lagerfeld è riuscito ad aggiungere poesia e magia alla perfezione.

 

Altri post assolutamente da leggere: