A Grenoble arrivano i distributori automatici di racconti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on PinterestShare on Google+Share on Tumblr

Quante volte annoiati dall’attesa di un pullman ci siamo messi sbuffando a guardare Facebook sul nostro smartphone.  A Grenoble, cittadina francese delle Alpi francesi, da oggi per chi è in attesa del suo mezzo pubblico, c’è un’originalissima idea (che sarebbe tutta da copiare anche qui in Italia).

Alle fermate dei mezzi sono stati installati dei distributori automatici di storie e racconti: mentre aspetti il pullman, ti basterà schiacciare su un bottone e ne uscirà una breve lettura. Il servizio è totalmente gratuito ed esistono formati diversi in base al tempo di attesa. Il formato “3 minuti” consiste in uno “scontrino” lungo 60 cm e largo 8 cm con un racconto che ti rapirà con le sue parole; per chi invece deve aspettare 5 minuti, l’originale “scontrino” raddoppia sia in lunghezza che in larghezza.

grenoblehistoires1-810x506

L’iniziativa, oltre ad espandere la cultura, mira anche a diminuire la dipendenza da smartphone. Per ora ci sono 8 macchinette distribuite per la città, situate nelle vie del centro, nei pressi dell’uffici turistici, al Municipio e all’interno di alcune librerie.

Riusciranno storie romantiche e racconti avventurosi a sconfiggere la forza di social network e app passatempo?!

 

Altri post assolutamente da leggere: